Cronaca

Pontecagnano: la tangenziale sarà collegata all'aeroporto

PONTECAGNANO. La Regione ha approvato il sistema di convenzione con la Provincia legato all’attuazione del collegamento tra aeroporto e tangenziale. A darne notizia il consigliere regionale di Fratelli d’Italia Alberico Gambino. Questo intervento infrastrutturale risulterà essere il raggiungimento di un percorso incominciato negli anni ’80, periodo in cui ci fu un finanziamento bloccato con i fondi Agensud a causa di problemi di natura amministrativa.

Il Cipe, nel 2012, ha avuto modo di provvedere alla riassegnazione di questi fondi che sono stati elargiti con merito alla Regione Campania nel settembre dello stesso anno. Tuttavia, solo nel 2013 la Giunta ha provveduto ad una nuova iscrizione degli importi necessari per la realizzazione degli interventi indispensabili per favorire la Provincia di Salerno, che sarà il nobile esecutore di tali lavori.

Ultimamente, i tecnici di Sant’Agostino sono riusciti a reperire solo la metà della preziosa documentazione degli anni ’80, pertanto l’attuazione dei bandi risulta essere ancora un’incognita. In ogni caso, però, si è provveduto a mettere nero su bianco la convenzione che prevede un importo totale dei lavori di 51 milioni di euro. L’intervento prende forma in tre lotti. Il primo lotto è legato all’importo di poco più di 5milioni di euro; il secondo invece, riguarda specificatamente “Rampa dei Normanni”, ed ha un valore di 8 milioni di euro; il terzo lotto, riguarda principalmente l’adeguamento della viabilità, è di poco più di 37milioni di euro.

Fonte: La Città

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button