Cronaca

Pontecagnano, omicidio Autuori: arrestato uno degli esecutori

Arrestato Antonio Tesone, uno degli esecutori materiali dell’omicidio Autuori avvenuto nel 2015: a lui toccò il compito di eliminare l’imprenditore.

Arrestato uno dei killer di Autuori

I carabinieri della Compagnia di Battipaglia hanno arrestato Antonio Tesone, ritenuto uno degli esecutori dell‘omicidio di Autuori, avvenuto nell’agosto 2015, quando l’imprenditore fu ucciso a colpi d’arma da fuoco.

Testone era uno degli indagati, assieme ad altre 5 persone, già tratte in arresto nell’operazione dell’Arma portata a termine lo scorso aprile. Ulteriori indagini portate avanti dai militari, soprattutto grazie all’incrocio dei tabulati telefonici, hanno permesso di collocare Tesone sulla scena del crimine e quindi far pesare su di lui l’accusa di essere l’esecutore materiale dell’omicidio di Autuori.

All’arrestato era stato dato il compito di eliminare uno scomodo concorrente nel settore dei trasporti, dopo che Mogavero e Bisogni si erano rivolti al boss Mallardo, attraverso l’intermediazione di Di Martino, il quale a sua volta, attraverso Cececere aveva messo in piedi il gruppo di fuoco composto da Tesone e da un altro complice.

Articoli correlati

Back to top button