Cronaca

Pontecagnano: scippa una donna trascinandola a terra, arrestato 21enne gambiano

Il giovane è stato arrestato e condotto in carcere grazie al lavoro svolto dai Carabinieri e dagli agenti della Polizia Municipale

Attimi di paura questa mattina a Pontecagnano dove una donna di 64 anni è stata scippata e trascinata a terra da un uomo che le ha sottratto una somma di denaro appena prelevata dall’ufficio postale. La donna ha subito allertato i Carabinieri della Stazione di Pontecagnano che hanno subito avviato le ricerche, coadiuvato dagli agenti della Polizia Municipale.

Scippo a Pontecagnano: Carabinieri identificano e arrestano il

responsabile

Subito avviate le indagini, i militari dell’arma hanno appurato che l’uomo aveva seguito e studiato la vittima per poi attuare il colpo sottraendole 1.500 euro appena prelevati. Grazie alla descrizione data dalla donna i carabinieri e gli agenti hanno individuato il soggetto poco dopo. Si tratta di un 21enne, S.M. originario del Gambia, regolare sul territorio nazionale, che risiede a Salerno ma che da tempo staziona a Pontecagnano.

La perquisizione

A seguito della perquisizione domiciliare a casa del giovane è stata ritrovata l’intera somma sottratta alla donna ed, inoltre, i carabinieri hanno raccolto elementi sufficienti ad attribuire un altro scippo verificatosi in Corso Europa a Pontecagnano. Il giovane è stato dunque arrestato per rapina impropria e furto con strappo e portato in carcere. La vittima è stata portata al pronto soccorso a causa delle ferite ed escoriazioni riportate durante lo scippo, giudicabili guaribili in 7 giorni. La somma è stata restituita.

Articoli correlati

Back to top button