Pontecagnano, si apparta con prostituta: minacciato

PONTECAGNANO. Paura ieri per un elettricista di 53 anni che, dopo essersi appartato con una prostituta in via Aversa, si è visto minacciato e privato della sua auto. I malviventi, infatti, hanno minacciato l’uomo con una pistola affinché lasciasse la vettura, poi portata via dai ladri. Ancora in corso le indagini dei Carabinieri della stazione […]

PONTECAGNANO. Paura ieri per un elettricista di 53 anni che, dopo essersi appartato con una prostituta in via Aversa, si è visto minacciato e privato della sua auto. I malviventi, infatti, hanno minacciato l’uomo con una pistola affinché lasciasse la vettura, poi portata via dai ladri. Ancora in corso le indagini dei Carabinieri della stazione di Battipaglia che stanno indagando sul caso. Intanto, sembrano ancora aumentare i colpi sulla Litoranea, dopo la morte del giovane Natalino Migliaro, deceduto dopo due mesi di agonia a causa delle percosse ricevute.

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG