Cronaca

Positano, incidente sulla SS163: investita giovane 30enne da un ubriaco

POSITANO. Arrestato un uomo classe ’69 per omissione di soccorso e guida in stato di ebrezza a Positano. Il salernitano ha provocato un incidente sulla SS163 all’altezza di Positano, investendo un ciclomotore guidato da una ragazza 30 enne del posto.

Il forte impatto ha causato la rovinosa caduta della ragazza, ma l’uomo, invece di prestare soccorso, si è dato alla fuga senza neppure frenare. La donna è stata prontamente portata all’ospedale di Sorrento da un’ambulanza giunta sul luogo dell’incidente e i Carabinieri si son messi subito sulle tracce del pirata della strada.

È stato facile rintracciare e bloccare il fuggitivo in quanto, durante lo scontro, aveva lasciato lungo la strada alcuni pezzi della carrozzeria. In seguito, il soggetto è stato sottoposto all’alcool test che ha evidenziato un tasso alcolemico di 3.2gr/l (sei volte superiore a quello consentito). La vittima ha invece riportato diverse fratture multiple con 30 giorni di prognosi.

 

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button