Cronaca

Positano, manomettono sportelli bancomat: arrestati due uomini

Due uomini di origini bulgare sono stati arrestati dai carabinieri di Positano per aver manomesso due sportelli bancomat usando uno skimmer.

Arrestati due uomini per aver manomesso gli sportelli bancomat

Due cittadini di origini bulgare sono stati arrestati dai carabinieri della stazione di Positano per aver manomesso due sportelli bancomat utilizzando uno “skimmer”.

L’operazione è stata eseguita insieme ai colleghi della Radiomobile, in pieno centro cittadino. La truffa, infatti, è stata eseguita negli istituti di credito sulla Spiaggia Grande.

I due uomini si sono serviti del cosiddetto “skimmer”, dispositivo capace di leggere e immagazzinare i dati della banda magnetica delle carte. Piazzate inoltre due microtelecamere autoalimentate per captare i codici PIN. Roba da MacGyver, insomma.

Con l’intensificazione dei controlli del territorio, con particolare attenzione alle auto sospette in circolazione, i Carabinieri hanno attuato un servizio di osservazione hanno fermato i due a bordo della propria auto, di ritorno dalla missione, nel territorio della vicina Praiano.

I due bulgari sono stati portati presso la caserma di Amalfi dov’è i corso l’espletamento delle formalità di rito.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button