Cronaca

Positano, uomo assoldato per truffare anziana: è caccia alla gang

POSITANO. È stato circa cinque mesi in carcere in attesa del rito abbreviato, che si è verificato nella giornata di ieri, poi è tornato libero. Antonio Ascione è stato così condannato ad un anno e sei mesi di carcere, pena sospesa con la condizionale perché ritenuto membro di una gang dedita alle truffe ai danni degli anziani. L’uomo del napoletano fu arrestato ad aprile a Positano, in flagranza di reato.

Come racconta il portale PuntoAgroNews, lo stesso aveva portato via 3mila euro ad una anziana donna, recuperati e restituiti dalle forze dell’ordine. Proseguono le indagini per inchiodare la gang.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button