Curiosità

Il mega yacht di Zuckerberg fa tappa a Positano

Mark Zuckerberg, il fondatore di Meta, è approdato in Campania a bordo del suo lussuoso mega yacht “Launchpad”, lungo 118 metri e dotato di tutti i comfort, inclusa una piattaforma di atterraggio per elicotteri. Questo yacht, costruito nel cantiere olandese Feadship, è diventato un’attrazione per molti quando è stato avvistato a Positano, nella rada della esclusiva cittadina della Costiera Amalfitana.

Positano, avvistato il mega yacht di Mark Zuckerberg

Il “Launchpad” è un vero capolavoro di lusso e tecnologia, con una gigantesca H disegnata sul pavimento di mogano lungo la prua per indicare la piattaforma per elicotteri. La nave offre un livello di comfort straordinario, riservato ai pochissimi che possono permettersi simili sfarzi.

L’arrivo a Positano

Nel primo pomeriggio di ieri, poco dopo le 14, lo yacht ha attratto l’attenzione di molti curiosi. Barche di piccole dimensioni giravano attorno al mega yacht per ammirarne la maestosità e cercare di intravedere Zuckerberg, l’uomo che ha rivoluzionato il mondo della comunicazione sociale. Tuttavia, non è chiaro se Zuckerberg fosse a bordo, poiché alcune persone sono scese a terra su motoscafi senza di lui.

Il viaggio in Campania

Mark Zuckerberg è approdato venerdì 5 luglio allo Stabia Main Port con la sua flotta di super yacht. Durante la sua visita, avrebbe esplorato il Parco archeologico di Pompei con la famiglia. Ieri, l’ammiraglia della sua flotta, il “Launchpad”, è stata avvistata al largo di Positano, probabilmente in una missione di avanscoperta.

Annalisa Barra

Annalisa Barra, giornalista del network L'Occhio, è esperta di comunicazione, scrittura Seo, social media e copywriting.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio