Minacce al consigliere: «Non mi lascio intimorire da una lettera anonima»

La stessa missiva è stata recapitata anche ad altre persone politicamente vicine al capogruppo Gerardo Galdo. Solidarietà da parte di tutta l'amministrazione comunale

PRATOLA SERRA. «Sono sereno e non mi lascio intimorire da meschini comportamenti coperti dall’anonimato, anche se la situazione comincia ad essere allarmante». Sono le parole del capogruppo di minoranza di “SiAmo Pratola Serra”, Gerardo Galdo, che ha ricevuto una lettera anonima dal contenuto minatorio.

L’episodio arriva a pochi giorni dalla presentazione del dossier “Amministratori sotto tiro”, il rapporto di “Avviso Pubblico” che ha rivelato dati allarmanti in Irpinia.

Minacce al consigliere di Pratola Serra: «Non mi lascio intimorire da una lettera anonima»

«Il messaggio che mi è stato recapitato – spiega Galdo – era direttamente riferito alla questione politica amministrativa. La stessa missiva è stata recapitata anche ad altre persone, politicamente a me vicine. Eloquente la data delle passata tornata elettorale ed il riferimento esplicito ai 5 anni del mandato. Dell’accaduto ho prontamente informato i Carabinieri».

«Sto valutando insieme al gruppo il da farsi – sottolinea – senza…Continua a leggere.

TAG