Cronaca

Non si ferma all’alt dei carabinieri e scappa per 40 chilometri: arrestato 48enne di Eboli

Il pregiudicato di Eboli Donato Caggiano arresto dopo un inseguimento di circa quaranta chilometri tra Battipaglia e Contursi

È stato arrestato al termine di un lungo inseguimento il pregiudicato di Eboli Donato Caggiano. Un inseguimento durato circa quaranta chilometri tra Contursi e Battipaglia, con i carabinieri che non si sono arresi arrivando all’arresto del 48enne residente a Savoia di Lucania, in provincia di Potenza,

Inseguimento tra Battipaglia e Contursi, arrestato il pregiudicato di Eboli Donato Caggiano

Come riportato dall’edizione odierna del quotidiano La Città, il 48enne era sottoposto all’obbligo di dimora presso la sua abitazione in seguito ad una condanna per resistenza aggravata a pubblico ufficiale e invece è stato trovato a Contursi. Arrivato ad un posto di blocco, non si è fermato all’alt e ha tentato la fuga con la sua Lancia Libra finendo con l’arresto da parte dei carabinieri dopo un inseguimento di circa 40 chilometri.

Articoli correlati

Back to top button