Economia

Eccellenze campane, premiata per la seconda volta l’azienda Contact Center Sud nell’ambito del premio Industria Felix

Eccellenze campane, premiata per la seconda volta l’azienda Contact Center Sud nell’ambito del premio Industria Felix che ha scelto fra Campania, Basilicata, Calabria, Molise e Sicilia le 141 imprese più performanti a livello gestionale.

Premio Industria Felix, scelta l’azienda Contact Center Sud

Repetita iuvant. Per la seconda volta, la prima nel 2021, ” Contact Centre Sud” e’ considerata tra le migliori imprese campane a conduzione femminile. L’ azienda, guidata da Elisa e Marcello Vitolo, e’ stata premiata nell’ambito di Industria Felix che ha scelto fra Campania, Basilicata, Calabria, Molise e Sicilia le 141 imprese più performanti a livello gestionale, affidabili finanziariamente e talvolta sostenibili. Un riconoscimento autorevole per le realtà che sono impegnate a concederlo quali, senza citarle tutte, Cerved, Universita’ Luis, Sole 24 ore. Contact Center Sud e’ una delle principali realtà italiane per il business process outsourcing dei maggiori operatori nel settore Telco, finanziario, postali, pubblica amministrazione e Sviluppo IT. Professionisti di età compresa tra i 23 e i 35 anni che aggiornano sempre le loro competenze, costi competitivi e tecnologie sviluppate in house, sono fra i punti di forza dell’azienda. Grande gioia e soddisfazione al Contact Centre Sud per essere rientrati tra le 83 aziende premiate in Campania con il riconoscimento ritirato a Napoli, nell’auditorium della Citta’ della Scienza, lo scorso 28 maggio.

Soddisfazione che si trasforma in orgoglio per i giovani imprenditori Salernitani Elisa e Marcello Vitolo: “Siamo veramente orgogliosi del premio “Industria Felix” che nella sua settima edizione ha premiato per la seconda volta, la prima nel 2021, Contact Centre Sud considerandola tra le migliori imprese a conduzione femminile. Le motivazioni del conferimento sono relative a performance gestionale ed affidabilità finanziaria. E’ un premio che dedichiamo a tutti i ns collaboratori e ai ns genitori senza il cui supporto, il nostro lavoro, sarebbe meno efficace. La premialità alla conduzione femminile ricevuta, ci rende ancora più motivati e socialmente impegnati nel garantire percorsi lavorativi che possano permettere alle donne di poter esprimere pienamente il loro potenziale lavorativo”.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio