Cronaca

Presa a schiaffi dal padre perché esce con un ragazzo di colore: episodio di razzismo a Salerno

SALERNO. Ha dell’incredibile una vicenda accaduta a Salerno lo scorso fine settimana. Una ragazza è stata presa a schiaffi dal padre all’esterno di un noto bar del centro, in pubblico. La sua colpa? Essere uscita con un ragazzo di colore.

Alla singolare ramanzina razzista hanno assistito diverse persone che si trovavano davanti al bar. Stando a quanto raccontano alcuni amici della ragazza, la giovane – di circa 19 anni – usciva con il ragazzo di colore, suo coetaneo, da alcuni mesi, ma aveva nascosto alla famiglia la sua relazione.

La ragazza, infatti, era cosciente della contrarietà, soprattutto del padre, in merito al fatto che si fosse affezionata ad un giovane. La cui unica “colpa”, a quanto pare, sarebbe il colore della pelle.

Dopo la ramanzina e gli schiaffoni, il padre avrebbe costretto la figlia a salire in macchina per riportarla a casa. Il giovane sarebbe rimasto sul posto, impassibile e sbalordito.

Non è dato sapere se alla base del gesto dell’uomo ci fossero altre motivazioni.

Articoli correlati

Back to top button