Cronaca

Preso con venti chili di "cipolle", arrestato 43enne

EBOLI. Renato D’ Arienzo, ebolitano 43enne già noto alle forze dell’ordine, è stato fermato per un controllo di routine e rinvenuto in possesso di circa venti chili di fuochi pirotecnici del tipo “cipolla”, nonché di una serie di munizioni per una pistola calibro 7,65 .

Finito in manette con l’accusa di munizionamento e detenzione di fuochi, l’uomo si è presentato dinanzi ai giudici della seconda sezione penale ove gli è stato comminato l’obbligo di dimora ad Eboli.

Mentre per i botti è stata disposta la procedura di distruzione, saranno avviate delle indagini per risalire alla fonte delle munizioni ritrovate nell’auto dell’uomo in questione.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto