Senza categoria

Presto la cura contro il diabete: il “pancreas in pillole”

Una ricerca americana, ancora in fase di sperimentazione, ha riprodotto in laboratorio una pillola che sostituirebbe le funzionalità del pancreas nei pazienti diabetici.

Questa compressa è stata realizzata a partire da cellule pancreatiche parzialmente mature che, grazie a una membrana realizzata ad hoc dai ricercatori, è capace di far passare le sostanze capaci di attivare le cellule pancreatiche, presenti all’interno della capsula, ma nel contempo rispondere al sistema immunitario che le attacca per distruggerle.

Infatti sappiamo che nei soggetti affetti da diabete di tipo 1 le cellule del pancreas sono attaccate dalle difese immunitarie, a causa di un’alterazione genetica, bloccando l’attività endocrina della ghiandola che non è più capace di produrre insulina, ormone che facilita il passaggio di glucosio nelle cellule, comportando un’elevazione dei livelli di glucosio nel sangue con conseguenze terribili per l’organismo.

La sperimentazione ha già dato risultati positivi sulle cavie animali. Si attendono i responsi dei primi test avviati su tre pazienti di San Diego.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button