Eventi e cultura

Coronavirus, a Salerno nasce il primo brano social al mondo con i suoni di casa

La prima canzone social al mondo nasce a Salerno. È un’idea, che sta diventando realtà, di quattro giovani salernitani amanti della musica e dei moderni mezzi di comunicazione.

La prima canzone social al mondo nasce a Salerno con i suoni  di casa

Nei giorni scorsi, Alessandro Fontana, Antonio Saporito, Gabriele De Nardo e la graphic designer Francesca De Caro hanno lanciato un’iniziativa originale sui social. Due gli hashtag legati all’iniziativa, #campionocasa e #campionocose, ovvero un invito a registrare e inviare nelle Instagram Stories dei suoni prodotti in casa.

Dal cigolio della porta al rumore di una bottiglia appena stappata, sono tantissime le risposte arrivate in pochi giorni. Tanti suoni che verranno campionati ed uniti in un unico brano realizzato interamente via social.

L’iniziativa

“Ci siamo resi conto che l’aggregazione, stare insieme, seppur da lontano, è l’unico modo per superare indenni l’emergenza” scrivono gli ideatori dell’iniziativa che nelle prossime ore pubblicheranno il brano realizzato con i suoni di 135 utenti i quali – inoltre – avranno diritto agli eventuali proventi tramite la piattaforma Soundreef. Un modo originale per trascorrere la quarantena e per stimolare il lato artistico di tutti.



 

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto