Cronaca

San Valentino Torio, accoltellò il fidanzato della sorella: chiesto il processo

Rischio processo per un 42enne di San Valentino Torio. L’uomo, l’8 giugno del 2018, accoltellò il fidanzato della sorella credendo che questa fosse stata violentata.

Processo per un uomo di San Valentino Torio, l’aggressione

La procura di Nocera Inferiore ha chiesto il rinvio a giudizio per il 42enne. Quest’ultimo aggredì la vittima dicendogli: “Adesso basta, questo non lo dovevi fare” riporta Il Mattino. L’accusato sferrò coltellate all’avambraccio, al braccio sinistro e al torace.

Il referto medico

La vittima – più grande di qualche anno – riportò lacerazioni e contusioni, giudicate guaribili in dieci giorni. Le indagini furono condotte dai carabinieri, dopo la denuncia della persona colpita. Prima di un eventuale processo, il 42enne dovrà passare al vaglio del gip, in udienza preliminare.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio