Cronaca

Scandalo cooperative, Napoli e Marotta testi della difesa di Savastano

Al via il processo sul sistema Salerno: Napoli testi di Savastano. Savastano e Zoccola erano regolarmente in aula

È iniziato il processo sul sistema Salerno, almeno per quanto concerne le posizioni di Giovanni Savastano Vittorio Zoccola, rispettivamente ex consigliere regionale e ras delle cooperative sociali, protagonisti della vicenda come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Sistema Salerno, al via il processo

Savastano e Zoccola erano regolarmente in aula: gli avvocati delle difese hanno posto la questione sull’utilizzabilità delle intercettazioni telefoniche avvenute per alcuni indagati attraverso il trojan. Sistema che sarebbe stato utilizzato anche per Felice Marotta (nel suo caso si attende l’avviso di conclusione delle indagini preliminari).

La posizione del sindaco

La novità è rappresentata dal fatto che l’ex dirigente comunale Marotta ed il sindaco Vincenzo Napoli saranno testi per la difesa di Giovanni Savastano. Inoltre, nel fascicolo del processo, non sono state inserite le pagine dei verbali degli interrogatori dell’imprenditore per i quali la Procura aveva chiesto l’omissis.

Articoli correlati

Back to top button