Cronaca

Processo ultras Nocerina: quarto rinvio per difetto di notifica

Subisce il quarto rinvio il processo agli ultras della Nocerina, relativo ai fatti accaduti il 10 novembre 2013, a margine del derby farsa contro la Salernitana. L’udienza è rifissata al prossimo 1° aprile.

Difetto di notifica, quarto rinvio per il processo ultras Nocerina

Fumata nera anche quest’oggi al Tribunale di Salerno, dove era fissata l’udienza per il processo che vede coinvolti 23 supporters rossoneri, accusati di violenza privata aggravata dal numero di persone coinvolte e dal presunto utilizzo di armi.

È la quarta volta che l’inizio del dibattimento subisce una variazione di data, per giunta ancora una volta per difetto di notifiche. La prima udienza fu fissata il 19 giugno 2017; un primo rinvio fu fissato allo scorso 8 gennaio; poi ci fu rifissazione allo scorso 7 maggio; infine, l’appuntamento di oggi, ancora concluso con un nulla di fatto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button