Senza categoria

I prodotti "Made in Salerno" conquistano gli Stati Uniti

SALERNO. È un dato di fatto, i prodotti “Made in Salerno”, sono ormai sempre più apprezzati nel mondo intero. Così facendo è aumentato esponenzialmente anche l‘export, nel 2016 la richiesta da parte delle nazioni europee ed extraeuropee è aumentata del 3,8%, con un giro d’affari di 2,3 miliardi di euro.

Come racconta il quotidiano La Città, il boom si è registrato nel quarto trimestre, periodo che ha visto la curva di crescita del 22%, ovvero 666 milioni di euro, con un incremento economico di circa 121 milioni di euro superiore. Il report è stato stilato dall’ufficio studi e supporto strategico della Camera di commercio di Salerno, elaborando i dati Istat.

Il primo posto spetta ai prodotti di origine alimentare, infatti, rappresenta il 49,5% delle merci esportate. Al secondo posto i metalli con il 9,7% e al terzo posto gli articoli in gomma e plastica con il 7,2%. Un ottimo trend positivo che accomuna tanti settori commerciali.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button