Pronto un nuovo assessore con Cariello, la maggioranza si spacca

Cariello sull'impianto di compostaggio

EBOLI. Poco più di un anno fa, il sindaco Massimo Cariello si insediò. Oggi, per il primo cittadino, sarà la giornata più difficile. Questa mattina, verrà ufficializzata la nomina di Vito De Caro come assessore alla Polizia Municipale. Il poliziotto, sostituirà il dimissionario Armando D’Aniello. L’ingresso in giunta di De Caro è sostenuto da Carmine Busillo, […]

EBOLI. Poco più di un anno fa, il sindaco Massimo Cariello si insediò. Oggi, per il primo cittadino, sarà la giornata più difficile. Questa mattina, verrà ufficializzata la nomina di Vito De Caro come assessore alla Polizia Municipale. Il poliziotto, sostituirà il dimissionario Armando D’Aniello. L’ingresso in giunta di De Caro è sostenuto da Carmine Busillo, Emilio Masala e Roberto Grasso, dei Moderati di Centro.

Dopo il mancato accordo sul nome da proporre degli ex di Ascolto Cittadino (sembra saltata la nomina di Mario Domini) si opterà per un tecnico al suo posto. Probabilmente sarà Michele Malandrino, tra l’altro molto vicino a Domini. Riassetti in giunta che, però, avrebbero provocato una spaccatura con gli uomini di Sgritta. Questi ultimi si sono opposti alla nomina di De Caro e sono pronti a scegliere l’appoggio esterno alla maggioranza. Il tutto potrebbe avere un effetto domino perché se il neo gruppo consiliare guidato da Sgritta chiede maggiore peso, anche gli altri alleati lo vorranno.

Fonte: La Città

TAG