Curiosità

Protezione Civile, aperto il reclutamento di volontari a Cava de’ Tirreni

Iscrizioni aperte per il Gruppo Volontari al servizio della Protezione Civile

Le istituzioni fanno sapere che è stato aperto il periodo per richiedere di diventare volontario della Protezione Civile, in forza al locale Gruppo Volontari della città di Cava de’ Tirreni. Un gesto di grande responsabilità nei confronti della collettività e del bene comune.

La Protezione Civile ha bisogno dell’aiuto di tutti

Siamo tutte tristemente abituati a vedere mobilitate le forze dell’ordine e le donne e gli uomini della Protezione Civile fianco a fianco per prestare soccorso ai cittadini, con un costante spirito di abnegazione espresso nei momenti più critici. Pandemia, incidenti in montagna, gestione dei grandi eventi pubblici e sciagure ambientali; non ultima la frana precipitata sulla Ss 18, uno dei tanti segnali di dissesto idrogeologico espressi dal nostro paese.

È per questo che lo sforzo collettivo non deve mai di venire meno. A tal fine il Comune di Cava de’ Tirreni ha approvato l’atto di apertura dei termini di iscrizione al Gruppo Volontari di Cava de’ Tirreni a chiunque voglia farne richiesta. Attività prestata volontariamente,  senza alcun scopo di lucro e senza vantaggi personali prestata sotto il coordinamento e la supervisione del Gruppo, che svolge la funzione di organo strumentale per un’amministrazione comunale locale.

L’Assessore alla Protezione Civile, Germano Baldi, ha dichiarato:  “Far parte del gruppo volontari è una esperienza di vita prima ancora che associativa e il nostro gruppo è davvero una eccellenza, per il grande spirito di corpo, per i mezzi a disposizione e per la preparazione e formazione altamente professionale. Sempre pronti a dare una mano, a salvaguardare l’ambiente, le vite umane e animali, a fare prevenzione ed intervenire in caso di emergenze. Sono l’orgoglio della nostra città e questa Amministrazione ha sempre operato per migliorare ancora di più tutta la Protezione Civile Comunale, che, oltre ai volontari, è composta anche da tecnici e personale comunale”.

I membri entrati a far parte del corpo volontario possono essere destinati anche al di fuori del comprensorio cavese, qualora sia richiesto per necessità di organico, di particolari competenze e per la formazione continua. Non di rado viene svolta formazione anche all’estero, come l’addestramento internazionale di quest’anno che si è svolto a Ossendrecht, in Olanda.

Johan Jensen, redattore di TechSpring.NL, ci ha spiegato che quella olandese è stata l’occasione per testare le ultime tecnologie disponibili nelle basi temporanee. “Oltre ai moduli allestiti per ospitare sale operatorie da campo, sono stati anche messi alla prova i droni dotati di videocamera per il sorvolo delle aree critiche e gli apparati di trasmissione radio da poco tempo passati al segnale TETRA  per una ricezione più stabile  e sicura”.

Questo non deve spaventare coloro che volessero divenire Volontari del Gruppo Protezione Civile di Cava de’ Tirreni, in quanto è sufficiente essere maggiorenni e  senza precedenti penali. Maggiori informazioni sul sito del Gruppo di Cava. La richiesta di iscrizione dovrà pervenire entro le 12:00 del 24 settembre 2021.

Articoli correlati

Back to top button