Politica

Revoca Provenza, Di Giorgio alla Francese:” La città non ti appartiene più”

BATTIPAGLIA. La notizia, di questa mattina, della revoca delle deleghe, da parte del sindaco Francese, all’ex assessore Giuseppe Provenza ha destato molto scalpore e ha smosso il mondo politico della città di Battipaglia.

Dopo un primo intervento da parte dei consiglieri di maggioranza Salvatore, Cappelli, Cappuccio, Longo, Zaccaria, Marino e Amendola e la risposta da parte dello stesso Provenza arriva nei confronti dell’ex assessore anche la solidarietà da parte di Marcello Giorgio di Battipaglia con Cuore.

La solidarietà per Provenza e la stoccata alla Francese

Piena solidarietà politica e umana all’avvocato Giuseppe Provenza ex assessore della giunta Francese – si legge nella dichiarazione firmata da Marcello di Giorgio.

Defenestrato per ritorsioni politiche dall’attuale sindaco (pro-tempore) Cecilia Francese”.

La dichiarazione di solidarietà si rivela, poi, opportunità per una stoccata nei confronti del primo cittadino stesso:” a Cecilia Francese, i documenti politici si interpretano per i loro contenuti e non come dichiarazioni di guerra, con questo hai dimostrato che stai allo sbando completo, non portare pure l’intera Città.

Dopo un anno e mezzo dalla tua elezione a sindaco, questa città non ti appartiene più”.

 

 

 

Articoli correlati

Back to top button