Cronaca

Si cercano restauratori “a titolo gratuito”: polemica per il bando della Provincia di Salerno

La Provincia di Salerno cerca restauratori a titolo gratuito, è polemica per il bando pubblicato nelle scorse ore

Scoppia la polemica in seguito alla pubblicazione di un bando per restauratori cercati dalla Provincia di Salerno. Nel documento firmato dal dirigente Alfonso Ferraioli, si legge: “L’Amministrazione provinciale di Salerno, Settore Pianificazione Strategica e Sistemi Culturali, intende procedere a verificare l’interesse di uno o più restauratori con cui progettare e la realizzare il restauro a titolo gratuito di alcune opere d’arte costituenti il vasto e ricco patrimonio dell’Ente”. Un passaggio, quello del restauro a titolo gratuito, che ha generato non poche polemiche.

La Provincia di Salerno cerca restauratori a titolo gratuito, scoppia la polemica

“Queste parole chiariscono quale ruolo, secondo l’istituzione locale, ricopre la cultura nel panorama economico e sociale del nostro territorio. Lavoro e turismo ma senza supporto, “senza oneri per la committenza”, senza stabilità, senza visione, senza futuro” è la denuncia di Coraggio Salerno che prosegue: “Crediamo che il ruolo della cultura nella città di Salerno debba essere profondamente diverso. Il patrimonio culturale del nostro territorio potrebbe permettere la costruzione di un nuovo modello economico capace di restituire speranze, sogni, visione e futuro a cittadine e cittadini”.

Il bando

La Provincia di Salerno ha pubblicato l’avviso esplorativo per manifestazione di interesse al fine acquisire la disponibilità di restauratori a titolo gratuito con cui realizzare uno o più progetti di restauro di opere d’arte di proprietà della Provincia di Salerno

Precisa il Presidente Michele Strianese: “A seguito del progetto di catalogazione dei beni, svolto tra il 2020 e 2021 presso alcuni siti museali, è emersa la necessità di predisporre un progetto di restauro di alcuni dipinti momentaneamente collocati presso i depositi dei siti museali dell’Ente.

La Provincia quindi, su proposta del Settore Pianificazione Strategica e Sistemi Culturali, diretto da Alfonso Ferraioli con il supporto della Consigliera alla cultura Paki Memoli, indice questo avviso esplorativo finalizzato ad individuare operatori in possesso dei requisiti necessari al restauro soprattutto per dipinti su supporto ligneo e tessile”. La manifestazione di interesse, dovrà pervenire entro le ore 17 del 24 aprile.


IL BANDO


 

Articoli correlati

Back to top button