PSR Campania, programma di sviluppo rurale nella Provincia di Salerno

lavoro-rurale

Si da il via al programma di sviluppo rurale dell'anno 2014-2020, ecco gli Enti comunali annessi e non annessi ai finanziamenti

Si da il via al programma di sviluppo rurale dell’anno 2014-2020, ecco gli Enti comunali annessi al finanziamento nell’ambito della sottomisura .4 – tipologia di intervento 7.4.1 “Investimenti per l’introduzione, il miglioramento, l’espansione di servizi di base per la popolazione rurale”.

Comuni annessi al finanziamento per lo sviluppo rurale

Stando a quanto riportano le indiscrezioni, tra i comuni della Provincia di Salerno ci sono:

  • Perdifumo (198.261 euro)
  • Laurino (500.000 euro)
  • Omignano (500.000 euro)
  • Tortorella (198.875 euro)
  • Ottati (500.000 euro)
  • Stella Cilento (187.335 euro)
  • Cicerale (210.000 euro)
  • Castelnuovo di Conza (500.000 euro)
  • Bellosguardo (190.000 euro)
  • Cuccaro Vetere (499.978 euro)
  • Ispani (497.158 euro)
  • Ceraso (490.469 euro)
  • Sassano (500.000 euro)
  • Torchiara (280.947 euro)
  • Morigerati (494.739 euro)
  • Orria (200.000 euro)
  • Rutino (486.583 euro)
  • Vallo della Lucania (498.213 euro)
  • Agropoli (196.002 euro)
  • Petina (200.000 euro)
  • Centola (199.385 euro)
  • Casaletto Spartano (200.000 euro)
  • Montano Antilia (493.341 euro)
  • Laureana Cilento (474.302 euro)
  • Alfano (500.000 euro)
  • Vibonati (199.230 euro)

Tra quelli annessi al finanziamento, ma non ancora finanziati abbiamo:

  • San Cipriano Picentino (500.000 euro)
  • Casalbuono (199.999 euro)
  • Casal Velino (199.989 euro)
  • Sant’Arsenio (495.205 euro)
  • Centola (442.872 euro)
  • Cannalonga (477.917 euro)
  • Asl Salerno (492.744 euro)
  • Giffoni Valle Piana (498.899 euro)
  • Buccino (500.000 euro)
  • Moio della Civitella (192.155 euro)
  • Montesano sulla Marcellana (199.000 euro)
  • Roccadaspide (500.000 euro)
  • Pollica (470.062 euro)
  • Castel San Lorenzo (495.564 euro)
  • Atena Lucana (200.000 euro)
  • Maiori (198.561 euro)
  • San Giovanni a Piro (200.000 euro)
  • Giungano (192.388 euro)
  • Maiori (488.705 euro)
  • Futani (98.210 euro)

Quelli ammissibili, ma non finanziabili a causa dell’esaurmenti dotazione finanziaria sono:

  • Sala Consilina
  • Castelcivita
  • Torre Orsaia
  • Caggiano
  • Oliveto Citra
  • Rofrano
  • San Mauro Cilento
  • Santa Marina
  • Cetara
  • Romagnano al Monte

I non ammissibili a valutazione sono:

  • Magliano Vetere
  • Montecorice
  • Torraca
  • Castellabate

 

TAG