Salerno, caos pulizie nelle scuole: rischiano mense e palestre

salerno-problema-pulizie-scuole-bidelli

Pulizie scuole di Salerno, emergenza per molti istituti dopo il licenziamento per gli operatori ex Lsu delle ditte di pulizia esterne e consorziate Manital.

Caos pulizie nelle scuole di Salerno. Prosegue l’emergenza anche in provincia dove molti presidi stanno ricorrendo allo straordinario dei bidelli. Il 31 dicembre infatti è scattato il licenziamento per gli operatori ex Lsu delle ditte di pulizia esterne e consorziate Manital. Un evento che ha causato inevitabili disagi nelle scuole salernitane.

Pulizie scuole di Salerno, la situazione

Come riporta Il Mattino nell’articolo a firma di Gianluca Sollazzo, la situazione più critica è quella del popoloso istituto comprensivo Rita Levi Montalcini, situato nella zona orientale di Salerno.

Ieri, mercoledì 8 gennaio, la preside Carla Romano ha scritto all’Ufficio scolastico regionale ed al Provveditorato segnalando l’emergenza legata al licenziamento di ben 6 lavoratori delle pulizie da parte di una ditta consorziata Manital.

Le altre scuole in difficoltà

Problemi anche al liceo scientifico Severi, sempre nella zona orientale. La preside Barbara Figliolia ha lanciato l’allarme sulla difficoltà di garantire la pulizia in tutti i piani dell’edificio.

TAG