Eventi e culturaMusica

Quarta puntata di “Vichi Vichi”: beni confiscati alla criminalità e talenti musicali emergenti

 

Andrà in onda domani, 22 marzo, alle ore 21, la quarta puntata di Vichi Vichi, il programma condotto da Francesco Piccolo che approfondisce i temi di attualità, cronaca e politica della provincia di Salerno.

Vichi Vichi è un programma di informazione ed analisi, in prima serata nel salotto de La TV di Gwendalina (canale 668 del digitale terrestre) in streaming sul quotidiano L’Occhio di Salerno e Provincia e su Facebook, proposto in veste dinamica che affronta, con spirito di critica costruttiva, tematiche sempre attuali che coinvolgono l’intero territorio del salernitano.


Due i temi che saranno affrontati.

Nel corso della prima parte, si parlerà dei beni confiscati alla criminalità organizzata in provincia di Salerno, con l’intervento di esponenti dell’associazione Libera contro le mafie.

Nella seconda parte, invece, saranno presentati due talenti emergenti del panorama musicale della provincia di Salerno.


Saranno ospiti in studio: Riccardo Christian Falcone, responsabile beni confiscati di Libera Campania, ed Angelo Mammone, referente del presidio di Libera a Battipaglia, per la prima parte; gli artisti Francesco Polisciano (in arte Polix) e Nello Rizzo per la seconda parte.



Vichi Vichi, programma nato nato dall’accordo tra La TV di Gwendalina e L’Occhio di Salerno e Provincia, è in onda tutti i Mercoledì, in diretta, su La TV di Gwendalina (canale 668 del digitale terrestre) e su internet all’indirizzo web salerno.occhionotizie.it.

È possibile intervenire in diretta attraverso i commenti sulle pagine Facebook La TV di Gwendalina e L’Occhio di Salerno e Provincia, o con messaggi e telefonate al numero 39 39 668 668 (anche WhatsApp).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button