Cronaca

Quattro rapine in otto giorni, a processo il Lupin di Nocera

Quattro rapine in otto giorni: ora lo attende il processo. L’imputato è il 27enne M.V. , soprannominato il “Lupin di Nocera” che rapinò quattro volte l’autogrill Alfaterna Nord, a Nocera Inferiore.

I colpi risalgono all’11, 15, 16 e 18 giugno. Con il volto coperto da un collant nero, il ragazzo agiva nel cuore della notte, quando l’attività commerciale era vuota.

Quattro colpi in otto giorni

Solo in un caso non riuscì a portare via nulla, per l’intervento degli operatori dell’autogrill.

Le altre tre rapine gli fruttarono invece bottini modesti: in un caso, dietro minaccia di un’arma da fuoco avvolta in un pezzo di stoffa arrotolato nel palmo della mano destra, il 27enne sottrasse 962 euro e due pacchetti di sigarette.

La terza rapina gli fruttò invece 300 euro e la quarta 130 euro in contanti e 60 gratta e vinci. Già noto alle forze di polizia, fu arrestato dalla polizia stradale di Angri. Dopo aver scavalcato per l’ennesima volta il cancello d’ingresso da una strada esterna, era entrato nuovamente nell’area di servizio e poi nell’autogrill.

Ad attenderlo c’erano agenti in borghese, che lo avevano già identificato attraverso una mirata attività d’indagine.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button