“Quota 100”, fuga dalle aziende sanitarie pubbliche di Salerno

ospedale-Ruggi

Oltre 80 domande già presentate per il pensionamento "quota 100" chieste dai lavoratori delle Asl e dell'azienda ospedaliera universitaria "Ruggi d'Aragona"

SALERNO. Quasi cento richieste di pensionamento all’ospedale di Salerno: è emergenza. Oltre 80 domande già presentate per il pensionamento “quota 100” chieste dai lavoratori delle Asl e dell’azienda ospedaliera universitaria “Ruggi d’Aragona“.

Un esercito di infermieri, Oss (operatori socio sanitari) e medici si prepara lasciare il posto di lavoro, così come in altri settori.

Rischio pensionamenti all’ospedale di Salerno

Per le strutture ospedaliere e quelle ambulatoriali, può essere un duro colpo, c’è rischio  di non riuscire a garantire la continuità del lavoro.

 

TAG