Cronaca

Camerota, raccolta differenziata da record

Raccolta differenziata da record a Camerota. Nel solo mese di giugno, il popoloso comune cilentano ha guadagnato tre punti percentuali nella raccolta dei rifiuti. Si è passati dall’80,40% del mese di maggio, all’83,40% del mese di giugno.

Raccolta differenziata a Camerota, il commento del sindaco

Il primo cittadino, Mario Salvatore Scarpitta, ha commentato con soddisfazione:  “Tutto ciò è possibile grazie all’impegno dei cittadini del nostro Comune e al grande lavoro della Sarim. C’è volontà di fare bene e di salvaguardare l’ambiente.

Lo si percepisce dai gesti quotidiani e dalla caparbietà degli operatori turistici. Nelle ultime settimane è stata fatta una grande operazione di sensibilizzazione, velocemente recepita da tutti. E’ un risultato straordinario. Due anni fa nessuno immaginava sarebbe potuto arrivare in così poco tempo. E, soprattutto, è un risultato che premia le scelte dell’amministrazione comunale. Andiamo avanti così”.

La raccomandazione

“Ora è importante tenere alta l’asticella dell’attenzione e informare i turisti che man mano soggiornano qui, quanto è importante conferire i rifiuti in un certo modo” aggiunge il primo cittadino. Nei prossimi giorni i controlli saranno intensificati, soprattutto in quelle grosse aree periferiche dove gli agenti della polizia locale hanno già notato piccoli illeciti.

 

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto