Salerno, stabile la percentuale della differenziata: meglio Benevento e Avellino

rifiuti

Raccolta differenziata, Salerno e provincia al terzo posto in Campania. Meglio hanno fatto Benevento ed Avellino, record a Tortorella

Ancora stabile la percentuale di raccolta differenziata a Salerno e provincia. Anche nel 2018 i Comuni salernitani hanno raggiunto una media di raccolta differenziata del 61,90% sul totale dei rifiuti prodotti.

Raccolta differenziata a Salerno: i numeri

Come sottolinea Il Mattino nell’articolo a firma di Marco Di Bello, la provincia di Salerno è seconda solo a quelle di Benevento (70.56%) e di Avellino. In Irpinia la differenziata tocca il 63,66%, meglio di Caserta  (51,97) e Napoli, ferma al 47,82%.

I Comuni più efficienti

La provincia di Salerno detiene due piccoli record: il comune di Tortorella, unico in tutta la Campania, raggiunge una percentuale di raccolta differenziata del 99,12%. Per trovare il dato più vicino occorre andare in provincia di Avellino, precisamente a Domicella, dove è stato raggiunto il 94,61% di raccolta differenziata.

Il secondo comune riciclone della provincia di Salerno è Morigerati che si attesta al 92,55%, seguito da Montecorice, che raggiunge l’88,73%. Il secondo record, questa volta negativo, è quello di Pagani, la cui raccolta differenziata si ferma al 18,71%, perdendo circa cinque punti percentuali rispetto al 2017, quando raggiunse il 23,94%.


 

Raccolta-differenziata-salerno-percentuale-2018


IMMAGINE TRATTA DA IL MATTINO

TAG