Curiosità

Parte Il Collegio 5: parteciperanno anche tre ragazzi salernitani

Tre ragazzi salernitani parteciperanno alla prossima edizione de Il Collegio, docu-reality di Rai2 molto seguito da giovanissimi e adolescenti. Le nuove puntate andranno in onda a partire da martedì 27 ottobre in prima serata. Ventuno i ragazzi che varcheranno i cancelli del nuovo collegio, il “Regina Margherita” di Anagni (Frosinone), e che verranno catapultati nel 1992, anno in cui molti dei loro stessi genitori hanno frequentato e vissuto la scuola.

Tre ragazzi salernitani nella prossima edizione de Il Collegio

Tra i ventuno partecipanti ci sono appunto tre giovani provenienti dalla provincia di Salerno. Si tratta di Ylenia Grambone, 16enne di Vallo della LucaniaGiulia Matera, 15enne di Salerno e la 17enne di Vietri sul Mare, Luna Scongnamilio. A raccontare e ad accompagnare le avventure dei giovani studenti durante le 8 puntate del programma sarà la voce di Giancarlo Magalli.

I partecipanti a Il Collegio 5

  • ALESSANDRO ANDREINI (16, San Giovanni in Marignano – RN)
  • LINDA BERTOLLO (14, Ivrea)
  • SOFIA CERIO (15, Pesaro)
  • MARIA TERESA CRISTINI (14, Sant’Olcese – GE)
  • MARCO CRIVELLINI (16, Roma)
  • BONARD DAGO (17, Zero Branco – TV)
  • ANDREA DI PIERO (16, Fiuggi – FR)
  • GIORDANO FRANCATI (17, Roma)
  • MISHEL GASHI (15, Calolziocorte – LC)
  • YLENIA GRAMBONE (16, Vallo della Lucania – SA)
  • ALESSANDRO GUIDA (15, Civitavecchia – RM)
  • LUCA LAPOLLA (15, Prato – PO)
  • GIULIA MATERA (15, Salerno)
  • REBECCA MONGELLI (15, Sesto Fiorentino – FI)
  • AURORA MORABITO (17, Savona
  • GIULIA MARIA SCARANO (14, Manfredonia – FG)
  • LUNA SCOGNAMIGLIO (17, Vietri sul mare – SA)
  • RAHUL TEOLI (15, Piombino – LI)
  • USHA TEOLI (17, Piombino – LI)
  • DAVIDE VAVALA’ (16, Bologna)
  • LUCA ZIGLIANA (15, Zanico – BG).

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto