Cronaca

Mostra il seno e prova a paleggiare un 21enne: nei guai trans di Napoli

Ragazzo molestato a Pisciotta, trans di Napoli nei guai | Decisivo, ai fini dell'individuazione, è stato il numero di targa

È una transgender della provincia di Napoli la persona che ha molestato un ragazzo di 21 anni Pisciotta lo scorso 11 marzo. La molestatrice frequenta abitualmente il litorale del basso Cilento come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Ragazzo molestato a Pisciotta, nei guai trans di Napoli

Decisivo, ai fini dell’individuazione, è stato il numero di targa della Lancia Ypsilon di colore grigio fornito dal giovane, avvicinato in località Acquabianca e molestato dopo un breve colloquio. La molestatrice ha prima mostrato il seno, poi ha toccato le parti intime del giovane, recatosi subito dai carabinieri per denunciare l’accaduto.

Le indagini

Il ragazzo ha denunciato, fornendo ai militari sia una descrizione fisica della donna, sia della vettura dalla quale era discesa, di cui ha fornito anche la targa ai militari dell’Arma. A quanto si apprende, l’identità della molestatrice sarebbe stata accertata i carabinieri della stazione di Pisciotta si stanno muovendo con molta circospezione, in primis per capire i contorni della vicenda e capire cosa possa averla spinta ad un simile gesto e poi per allontanare ogni curiosità morbosa dai fatti, visto che la notizia ha ‘scavalcato’ i confini del piccolo centro cilentano.

Articoli correlati

Back to top button