Cronaca

Rapina a Casal Velino: arrestato il terzo complice del colpo alla gioielleria

Rapina a Casal Velino: è stato arrestato il terzo complice del colpo messo a segno questa mattina in una gioielleria. Si tratta di un 18enne.

Arrestato il terzo rapinatore di Casal Velino

I carabinieri sono riusciti ad arrestare il terzo complice della rapina avvenuta questa mattina presso una gioielleria di Casal Velino. L’uomo era fuggito dopo essersi separato dai suoi soci in direzione di Capaccio Paestum.

Gli altri due rapinatori erano stati arrestato proprio questa mattina: si tratta di C.V., 39 anni di Eboli, e di N.A., 22 anni di San Giovanni a Teduccio (Napoli). Il terzo complice sarebbe un ragazzo di 18 anni.

La rapina

Il tutto è accaduto questa mattina intorno alle ore 8 e 30, quando due uomini aveva portato via gioielli e preziosi minacciando il titolare dell’esercizio con delle pistole. Poco dopo i malviventi erano fuggiti a bordo di un’auto, una Hyundai ma poi sono stati intercettati e bloccati in direzione di Capaccio. In macchina con loro c’era appunto un terzo complice, il quale aveva fatto perdere le proprie tracce.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto