Cronaca

Rapina al Montoro store di Pontecagnano, minaccia i dipendenti con un coltello da cucina e scappa con l’incasso

Rapina al Montoro store di Pontecagnano: portato via registratore di cassa. Dinamica simile a quella della rapina allo Spazzacrisi

Attimi di paura per una rapina messa in atto al Montoro store di Pontecagnano Faiano, a pochi passi dal centro commerciale Maximall. Il colpo è stato messo a segno intorno alle 21 della serata di ieri, mercoledì 26 maggio, da due giovani.

Rapina al Montoro store di Pontecagnano: la dinamica

In azione due giovani, i quali sono arrivati davanti al negozio di abbigliamento a bordo di una motocicletta di grossa cilindrataUno dei due, armato di un coltello da cucina, si è introdotto nel negozio minacciando i dipendenti e portando via il registratore di cassa con all’interno qualche migliaia di euro.

Le indagini

I carabinieri di Pontecagnano hanno avviato le indagini, in collaborazione con i colleghi della stazione di Mercatello per appurare eventuali collegamenti con il colpo messo a segno nel pomeriggio presso lo Spazzacrisi di Salerno.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button