Cronaca

Rapina da 14mila euro, ladro catturato grazie al segnale Gps | IL NOME

Rapina a Pagani, 39enne arrestato: fu tradito dal Gps che ha aiutato gli inquirenti a ricostruire i suoi passi

Arrestato e condannato per una rapina perpetrata a Pagani: fu tradito dal Gps. I fatti risalgono al gennaio del 2020 quando Moreno Caputo, con l’aiuto di un complice ad oggi ancora ignoto, si impossessò dei soldi e del telefono cellulare di un imprenditore. Un colpo da 14mila euro costata una condanna a 10 anni e 3 mesi di carcere. 

Rapina a Pagani, malvivente tradito dal Gps

Come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino, nelle scorse ore il collegio di Nocera Inferiore ha depositato le motivazioni della condanna, spiegando come si è arrivati all’identificazione del 39enne originario di Pagani, tradito dal segnale Gps proveniente dal telefono cellulare rubato e poi abbandonato nel corso della fuga.

Articoli correlati

Back to top button