Cronaca

Salerno, assalto al portavalori: guardia colpita e malviventi in fuga | Colpo da 50mila euro

Rapina alle poste di Salerno, banditi assaltano portavalori. Malviventi in fuga con un sacco con soldi all'interno

Attimi di paura a Salerno per una rapina avvenuta alle poste di Salerno. Il colpo è stato messo a segno in zona Irno, all’ingresso dell’ufficio postale di via Pietro Capasso dove era in sosta un furgone portavalori con all’interno due guardie giurate.

Rapina alle poste di Salerno, assalto al portavalori

Una delle guardie stava portando dei sacchi con all’interno i soldi nell’ufficio quando è stato colpito alla testa. I malviventi sono così riusciti a scappare con il bottino la cui entità è di circa 50mila euro. Immediato l’arrivo sul posto di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza.

Le indagini

Le forze dell’ordine hanno dato il via alle indagini per risalire agli autori del colpo. Fondamentale potrebbero essere i filmati delle telecamere di sorveglianza del supermercato che si trova a pochi passi dall’ufficio postale.

La dinamica

Due banditi armati di mitra hanno assaltato un furgone portavalori in via Pietro Capasso a Salerno. I vigilantes erano giunti dinanzi all’ufficio postale quando sono stati sorpresi dai malviventi. Dopo averne disarmato uno, i criminali lo hanno colpito al capo con il calcio della sua pistola. Poi sono riusciti a prelevare il denaro, dandosi alla fuga a bordo di un Doblò di colore grigio.

A quanto pare i due rapinatori avrebbero portato via anche l’arma della guardia giurata. L’uomo, ferito al capo, è stato portato in ospedale per gli accertamenti. Le sue condizioni, in ogni caso, non destano particolari preoccupazioni.

Sono in corso indagini da parte degli agenti della Squadra Mobile per provare a risalire ai responsabili. All’esame degli investigatori le immagini dei sistemi di videosorveglianza e le testimonianze. Sono stati effettuati anche rilievi tecnici da parte del personale della Scientifica della Questura.

Articoli correlati

Back to top button