Cronaca

Rapina al Rogi bar sul lungomare Trieste, femato il bandito clochard

La rapina da 50 euro, avvenuta al Rogi bar sul lungomare Trieste a Salerno, è costata ad un 38enne salernitano il fermo

La rapina da 50 euro, avvenuta al Rogi bar sul lungomare Trieste a Salerno, è costata ad un 38enne salernitano il fermo. Ad arrivare all’uomo senza fissa dimora, con numerosi precedenti specifici, sono stati i carabinieri in seguito alle indagini avviate lo scorso lunedì.

Rapina al Rogi bar, fermato il bandito clochard

Come riporta anche l’odierna edizione de Il Mattino, il titolare del locale all’arrivo dei carabinieri ha denunciato l’accaduto raccontando che un soggetto – con volto travisato – era entrato poco prima nel bar ed aveva puntato il coltello alle spalle di un dipendente minacciandolo di consegnargli il contenuto della cassa. Presi i 50 euro, era fuggito facendo perdere le proprie tracce. A quel punto i militari hanno cominciato ad esaminare le immagini delle telecamere di videosorveglianza fino a rintracciarlo. Intanto proseguono le indagini per capire se il 38enne sia colpevole di altri colpi simili.

Articoli correlati

Back to top button