Cronaca

Rapina un supermercato, individuato grazie ad una testimone

SALERNO. Un uomo, dopo aver minacciato la commessa e il direttore  del supermercato Sigma, in via Costantino l’Africano, facendosi consegnare 400 euro d’incasso è fuggito via convinto di non aver lasciato tracce.

Questa volta non è stato così. I carabinieri, intervenuti immediatamente, grazie alla collaborazione di una testimone, che ha riferito di aver notato una Smart di coloro amaranto allontanarsi a tutta velocità, fornendo anche i primi due numeri della targa, sono riusciti ad individuare il rapinatore.

In base ad una ricerca incrociata è infatti emerso come in Italia fossero state immatricolate sono tre Smart con quei numeri e con quel colore, e solo una a Salerno.

L’uomo, 30enne, ha negato ogni accusa, poi, si è dovuto arrendere, ora è agli arresti domiciliari.

Articoli correlati

Back to top button