Cronaca

Rapine in Campania, colpivano davanti le poste: due denunce

I carabinieri della stazione di Casavatore hanno dato esecuzione a un decreto di fermo per rapina emesso dalla procura di Napoli nord nei confronti di 2 soggetti di Napoli già noti alle forze dell’ordine: Antonio Di Franco, 36enne di Miano e Antonio Annunziata, 35enne di Piscinola. I due sono ritenuti i responsabili di una rapina commessa a Casavatore il 30 aprile e di un tentativo di rapina avvenuto ad Arzano il 10 maggio. La notizia è riportata da Il Mattino.

Le rapine nel napoletano

Nel primo caso la vittima è stata il titolare di uno studio di tatuaggi: i due lo hanno seguito dall’uscita di un ufficio postale fino al suo negozio e lì lo hanno minacciato con una…continua a leggere

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button