Rapine a Salerno e Castel San Giorgio: 37enne di Pagani in manette

lite-famiglia-montecorice-coltello

Un 37enne di Pagani è finito in manette per cinque distinti episodi di rapina a mano armata commessi a Salerno e Castel San Giorgio

Un 37enne di Pagani è finito in manette per cinque distinti episodi di rapina a mano armata commessi a Salerno e Castel San Giorgio.

Rapine a Salerno e Castel San Giorgio, un arresto

I Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Salerno hanno tratto in arresto, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, un 37enne di Pagani, N.A., ritenuto colpevole di cinque distinti episodi di rapina, a mano
armata, perpetrati lo scorso mese di gennaio, delle quali quattro a Salerno e una a Castel San Giorgio, ai danni di persone in sosta nelle proprie autovetture e all’interno di esercizi commerciali.
L’attenta e minuziosa attività investigativa dei Carabinieri di Salerno, ha permesso in breve tempo di risalire alle autovetture utilizzate per commettere gli eventi delittuosi e identificare il soggetto, tratto in arresto e sottoposto al regime degli arresti
domiciliari.

TAG