Salerno, due rapine in poche ore: paura in città

Rapine a Salerno, due colpi nel giro di poche ore nei supermercati. Uno, a Fratte, non è andato a segno. Portati via 4mila euro a Pastena

Allarme rapine Salerno. Nella giornata di ieri ce ne sono state due nel giro di poche ore. Una, a Fratte, è fallita. L’altra invece ha visto il rapinatore portare a casa un bottino di 4mila euro.

Rapine a Salerno

In entrambi i casi le rapine sono avvenute all’interno di supermercati. Per questo motivo gli inquirenti pensano che dietro i due colpi possa esserci lo stesso bandito.

La ricostruzione

Nella tarda mattina di ieri è scattato l’allarme per un supermercato di Fratte. Un uomo con il viso travisato si presenta alle casse ma qualcosa non va per il verso giusto. Il rapinatore infatti si è fatto prendere dal panico ed è fuggito.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della sezione Volanti (agli ordini dei vicequestori Sessa e Alagia) i quali hanno dato il via alle indagini. Acquisite le riprese delle telecamere di sicurezza per identificare il malfattore “sfortunato” e capire se possa essere lo stesso che, poco dopo, riuscirà a mettere a segno un colpo in via Rocco Cocchia al supermercato Decò.

In questo caso, l’uomo armato con una pistola, probabilmente una scacciacani, è entrato, ha puntato l’arma contro il cassiere e si è fatto consegnare l’incasso della mattinata. Il colpo è stato messo a segno nelle prime ore del pomeriggio. Sul posto, questa volta, sono intervenuti i carabinieri della compagnia Salerno, agli ordini del maggiore Paolo Rubbo.

TAG