Cronaca

Rapinò il patronato Enasc: Achille Corrente condannto ad otto anni

SALERNO. Rapinò il patronato Enasc a Salerno, ferendo anche un’impiegata, incinta, del Caf. I fatti risalgono al 19 febbraio del 2016. Nella giornata di ieri è arrivata la sentenza di condanna per Achille Corrente: il 50enne dovrà scontare una pena di otto anni. L’accusa è di tentato omicidio. Correne fu bloccato dagli uomini della Mobile grazie al sistema di videosorveglianza.

Fonte: Stile Tv

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto