Cronaca

Il rapper picentino "Mr (S)figa" torna con un nuovo singolo

Il rapper picentino Mr (S)figa, ritorna protagonista del suo secondo singolo dal titolo Sfogo ad personam. Il singolo è prodotto dalla Trevis44 Crew studio di Roma in collaborazione con Cizmic (Ibbro). Il rapper dopo essersi trasferito a Roma, ha deciso di tornare a rappare con nuove interessanti collaborazioni.

Il testo Sfogo ad personam, racconta dei figli di papà e del loro approccio alla vita, che secondo Mr (S)figa, è eccessivamente superficiale. Il rapper fin dalla giovane età, ha dovuto affrontare diverse prove che la vita gli ha posto in essere, molte delle quali difficili da superare. Ha così annunciato il disco in uscita nel 2018, inoltre sarà co-protagonista di un docufilm in cui il giovane si calerà nella parte di un senza fissa dimora.

Il rapper, al secolo Daniele Amendolara, ha affermato: «In questo docufilm vi farò omprendere il disagio che diversi nostri connazionali sono costretti a vivere ogni giorno, dimenticati e spesso lasciati soli con i loro disagi. La non accettazione da parte di un sistema che può portare anche a conseguenze drammatiche come il suicidio».

Fra due mesi circa uscirà anche il terzo singolo che parlerà della Chiesa e dei preti in particolare, dove il rapper dice: «è un mondo strano, molti di loro sanno solo vendere parole». Infine non mancano i ringraziamenti, rivolti ai suoi amici di sempre nella città di Pontecagnano Faiano, e a Castel Baronia la sua seconda casa.

«Ringrazio le persone che mi hanno sempre voluto bene come Matteo, Enrico, Peppe, Eleonora, Carlo, i colleghi Patto Mc e Fabyolin Youtman, che non mi fanno mai mancare il loro sostegno, ai quali vanno i miei piu  sinceri auguri per i loro progetti presenti e futuri, ringrazio inoltre Emiliano, Marco e lo stesso Ibrahim della Trevis44 Crew Records di Roma e il dottor Giovanni Sorgente, amico sincero che cura spesso la mia comunicazione.».

Il singolo ricordiamo che è  presente sul canale youtube ed è visionabile sulla pagina Facebook di Mr (S)figa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button