Cronaca

Ravello, positivo al Covid ricoverato al Ruggi: tra i primi a sottoporsi al vaccino Pfizer

Ravello, 89enne positivo al Covid ricoverato all'ospedale Ruggi di Salerno. L'anziano era stato tra i primi a sottoporsi alla prima dose del vaccino Pfizer

Ravello, 89enne positivo al Covid ricoverato all’ospedale Ruggi di Salerno. L’anziano era stato tra i primi a sottoporsi alla prima dose del vaccino Pfizer sabato 27 febbraio scorso al plesso ospedaliero di Castiglione di Ravello.

Anziano positivo al Covid ricoverato in ospedale

L’anziano ha scoperto di essere positivo al Covid il 12 marzo. Successivamente, come riporta Il Vescovado, le sue condizioni di salute si sono aggravate. Ieri pomeriggio l’89enne di Ravello è stato trasferito presso il Covid Center dell’ospedale “Ruggi di Salerno”.

Fonte: Il Vescovado


Articoli correlati

Back to top button