Ravello: bando per la formazione professionale di tecnico del suono

comune ravello

Primo bando per la formazione giovanile indetto dal Comune di Ravello. Al via la selezione per il corso di formazione professionale di tecnico del suono

RAVELLO. Primo bando per la formazione giovanile indetto dal Comune di Ravello. Al via la selezione per il corso di formazione professionale di tecnico del suono.

Formazione giovanile a Ravello, il primo bando

Il bando è stato approvato dalla Regione Campania con fondi Por Campania Fse 2014-2020, nell’ambito di Benessere Giovani (Progetto Fo.Cu.S. – Formazione, cultura e spettacolo a Ravello Città dei Giovani).

Nel progetto, i partner dell’ente sono Fondazione Ravello, Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali, Fondazione Its Bact e Associazione Giovanile Oscar Niemeyer.

I partecipanti avranno la possibilità di conseguire la qualifica di tecnico del suono, rilasciata dalla Regione Campania e inquadrata nel Repertorio Regionale dei Titoli e delle Qualificazioni (RRTQ).

Il titolo è valido sul territorio della Comunità Europea, raccordato con il Quadro Europeo delle Qualifiche al IV livello EQF, con concrete opportunità di lavoro anche presso l’Auditorium Oscar Niemeyer di Ravello.

Destinatari sono 20 giovani tra i 18 e 35 anni residenti in Campania. Sul sito istituzionale dell’ente è possibile scaricare il bando e la domanda di partecipazione.

La partecipazione al corso, la cui durata sarà di 12 mesi, è totalmente gratuita e le domande dovranno pervenire entro e non oltre il 31 gennaio 2019 presso la sede comunale di Ravello (Palazzo Tolla – via San Giovanni del Toro, 1) o presso la Fondazione Its Bact (via A. Diaz, 58 – 80134 Napoli).

TAG