Cronaca

Ravello: ospedale riorganizzato, scatta la protesta

RAVELLO. Giovedì prossimo, ore 16:30, in strada contro i provvedimenti di riorganizzazione del presidio ospedaliero di Ravello. Da Piazza Municipio fino al nosocomio in questione in un corteo, per rendere noto alle istituzioni i problemi riscontrati dai cittadini. Lo dichiara il presidente del comitato locale del Tribunale del Malato, Andrea Cretella: «stiamo riscontrando il declassamento di quel poco che abbiamo conquistato negli anni, con morti che si potevano evitare».

Si riferisce al depotenziamento di cardiologia e radiologia dell’ospedale Costa d’Amalfi che dal 1° Aprile scorso, a causa della scarsità di organico durante il turno di notte, ha colpito le due U.O. del presidio ospedaliero. I cittadini non ci stanno e rendono pubblico tramite Cretella il loro disappunto. Richiesta dal comitato la presenza di tutti i sindaci della Costiera Amalfitana, oltre che parlamentari regionali ed azionali della provincia di Salerno.

Articoli correlati

Back to top button