Ravello, turista colta da malore al ristorante: rischia l’aborto

ambulanza

Paura a Ravello per una turista inglese colta da un improvviso malore in un noto ristorante: ha avuto un'emorragia e ha rischiato l'aborto. È in ospedale

Paura a Ravello per una turista inglese colta da un improvviso malore in un noto ristorante: ha avuto un’emorragia e ha rischiato l’aborto. È in ospedale.

Corsa in ospedale: donna rischia l’aborto per un malore

Momenti di forte paura e tensione ieri sera in Costiera Amalfitana, in particolare nel comune di Ravello: una donna, turista inglese al terzo mese di gravidanza, si è sentita male durante una festa che si stava svolgendo in un  noto ristorante.

La 30enne ha accusato un improvviso malore, cioè dei forti dolori addominali che l’hanno indotta a correre in bagno. Proprio qui, la donna aveva capito che qualcosa non andava nella gravidanza, visto il copioso sanguinamento che faceva presagire una possibile di aborto.

Immediatamente soccorsa dai sanitari del 118, la turista e il marito sono stati trasportati con massina urgenza all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona, presso il reparto di Ginecologia e Ostetricia. Le sue condizioni non sono ancora note e i medici la tengono sotto controllo.

 

 

TAG