Cronaca

Razzismo in ospedale, direttore Aou: “Frasi rivolte a collega”

Il direttore generale dell’Aou di Salerno ha spiegato che le frasi dell’infermiera non erano rivolte all’ivoriano Souleymane ma a un collega: ecco quanto dichiarato dopo l’esito delle indagini.

“Frasi dell’infermiera rivolte a un collega e non al ragazzo”: arriva la nota della Direzione Aou sul presunto caso di razzismo all’ospedale Curteri

In seguito all’esito delle indagine interna effettuata presso l‘ospedale Fucito di Mercato San Severino e in merito al presunto caso di razzismo ai danni di un 20enne ivoriano, arriva la nota del direttore generale Aou di Salerno.

“Non emergono comportamenti o atti assunti dal personale in servizio riferibili ad episodi di razzismo. È stato ascoltato tutto il personale del Pronto Soccorso presente nel turno di servizio durante il quale si è registrato l’episodio, nonché soggetti esterni presenti al momento del fatto. Gli atti contenenti le dichiarazioni, debitamente sottoscritte dalle persone presenti, sono stati in ogni caso trasmesse all’Ufficio Procedimenti Disciplinari, in quanto le frasi proferite, pur non indirizzate al paziente bensì ad altro operatore sanitario, costituiscono atteggiamenti non ammissibili e passibili di censura”.

Articoli correlati

9 Comments

  1. Have you ever thought about publishing an ebook or guest authoring on other blogs? I have a blog centered on the same ideas you discuss and would really like to have you share some stories/information. I know my viewers would value your work. If you are even remotely interested, feel free to send me an e-mail.

  2. Good post and straight to the point. I am not sure if this is actually the best place to ask but do you folks have any ideea where to employ some professional writers? Thanks in advance 🙂

  3. Hey there, I think your site might be having browser compatibility issues. When I look at your blog site in Safari, it looks fine but when opening in Internet Explorer, it has some overlapping. I just wanted to give you a quick heads up! Other then that, great blog!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button