Razzismo a Salerno, niente affitto agli stranieri: la denuncia

Questa volta a Salerno spunta un annuncio razzista. Niente case in affitto agli stranieri. È successo a due giovani africani

Continuano gli episodi di razzismo. Questa volta a Salerno spunta un annuncio razzista. Niente case in affitto agli stranieri. È successo a due giovani africani.

Niente case in affitto agli stranieri: l’annuncio choc a Salerno

È la storia di due giovani africani, regolari, uno con regolare contratto di lavoro, l’altro con la pensione di invalidità. Nonostante le continue ricerche, non riescono a trovare qualcuno disposto ad affittare loro un appartamento a Salerno.

La denuncia

“Ci spiace, preferiamo non avere a che fare con inquilini stranieri”, “No, non ci interessa il reddito: se sono stranieri, nulla da fare”.

E, ancora: “Spiacenti, ma la nostra agenzia ha proprietari di immobili esigenti: preferiamo non mostrarvi la casa che vi interessa”.

Sono queste le parole inqualificabili dei privari e delle agenzie immobiliari, ricevute dai due ragazzi. Sembrerebbe che due si siano rivolti già ad una trentina di proprietari di immobili salernitani, ma non c’è stato ancora nulla da fare.

L’appello

I due ragazzi sono perfettamente in grado di sostenere le spese per un appartamento. Nonostante la grave patologia sofferta da uno dei due, ad oggi, si trovano impossibilitati a trovare una sistemazione dignitosa. Tanta l’amarezza e la rabbia.

“Non capiamo perchè nessuno vuole affittarci la casa. Se certifichiamo la possibilità di sostenere l’affitto e le bollette, perchè non possiamo vivere in una casa dignitosa anche noi? Quale sarebbe la nostra colpa?

E’ possibile che, senza neanche conoscerci, riceviamo secchi rifiuti da parte di agenzie e privati che ci giudicano solo in base al colore della pelle?

Quali criteri di selezione vengono usati per accettare inquilini? Siamo delusi e in grave difficoltà”

 

TAG