Cronaca

Recinzione abusiva nel Parco del Cilento: ordinanza di abbattimento

MARINA DI CAMEROTA. Sarà abbattuta l’opera abusiva realizzata nel Parco Nazionale del Cilento, Alburni e Vallo di Diano. Lo ha disposto l’ente con un’apposita ordinanza.

Recinzione in legno realizzata senza autorizzazioni

I Carabinieri della Stazione di San Giovanni a Piro hanno individuato il manufatto nella zona Poggio di Marina di Camerota. In un’area di 8900 metri quadri, dopo opere di smacchiamento della vegetazione e movimento terra, è stata realizzata una recinzione in legno con rete metallica.

L’opera è stara realizzata senza autorizzazioni e sarà dunque demolita entro 90 giorni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button